Mozart14 racconta la musicoterapia pediatrica all'Accademia di Santa Cecilia

01/04/2016

Mozart14, l’associazione che prosegue le attività sociali ed educative volute dal Maestro Claudio Abbado, racconterà la sua esperienza di musicoterapia applicata ai reparti oncologici pediatrici al convegno “La musica fa bene: la musicoterapia e i suoi effetti in oncologia”, che si terrà nell'Auditorium Parco della Musica di Roma, Sala Petrassi, sabato 2 e domenica 3 aprile 2016. L'evento è organizzato da Susan G. Komen Italia, in collaborazione con il Policlinico Gemelli e l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Domenica 3 aprile, alle ore 11.30 circa, interverrà il musicoterapeuta della Mozart14 Timothy Trevor-Briscoe che racconterà come vengono svolte le attività nei reparti di oncoematologia pediatrica e quali sono i risultati raggiunti dall’attività di musicoterapia.

“Siamo felici di poter partecipare a questo prestigioso evento – spiega la Presidente dell’Associazione Mozart14 Alessandra Abbado, figlia del maestro Claudio Abbado che è stato accademico di Santa Cecilia – l’importanza e il valore della musica non riguardano solo l’ascolto tradizionale. Come amava ripetere mio padre, la musica può trasformarsi in un efficace strumento per cambiare, migliorare, e in alcuni casi salvare la vita delle persone. In quest’ottica, aiutare i più piccoli ad affrontare il contesto ospedaliero e la sofferenza dovuta alle malattie tumorali assume un significato ancor più profondo: significa tentare di ridare armonia a un ritmo della vita che si è spezzato. Un’esperienza che siamo lieti di poter raccontare”.

Foto di Marco Caselli Nirmal

Tags: 

Allegati: